mercoledì 13 luglio 2011

Non ci voleva...

Come si fa a "filmare"..."riprendere"...le visioni che si hanno con la febbre a 39° aggravata dall'infernale temperatura dell'odiata stagione estiva? Nel mio caso sono più vivide e reali, mi fanno quasi paura...i rumori sono più accentuati, li percepisco più forti tali da spaccarmi la testa. Durante la notte tutto è amplificato, urlo e non me ne accorgo (forse non è vero), ho paura. Chiamo A. per sentirmi protetta. 
Sono giorni che non prendo il caffè e mi sento schizzata, fuori di testa...non dovrei essere uno zombie?!?!?! Fortuna che poi ci sono gli psicofarmaci a calmarmi un pò. Ma forse è "solo" questo maledetto caldo a mandarmi via di testa (cerchiamo di non "patolocizzare" ogni stato, come dice il mio caro Dottore).
Il ghiaccio in testa rinfresca i neuroni, "addolcisce" le sinapsi. Per un pò rinasco...
Casa sembra messa sotto assedio; vedo tutto fuori posto e la cosa non fa che aggravare la situazione. Alla fine non so se tutto ciò fa parte di come lo vedo io o e veramente così. 
Lunedì 18 ho l'esame parziale di Tirocinio "non valutato" (lo metto tra virgolette perchè ho imparato una cosa: all'università tutto viene valutato, anche quando ti dicono che non lo è).
La mia attuale temperatura interiore non mi permette una giusta concentrazione sul materiale da studiare; farò affidamento alla mia ancora buona memoria di ciò che si è detto e fatto durante l'anno. Non dico che debba andare alla perfezione, ma almeno da rispondere alle domande in maniera coerente e comprensibile...


Questi murales stanno in un sottopasso dove d'estate io e A. spesso andiamo; mi fanno impazzire e visto che l'altra sera avevo la macchina fotografica a portata di mano... (ps. una certa curiosità sull'autore o sugli autori di queste opere ce l'avrei sinceramente, soprattutto quali  fossero le sue/loro condizioni "mentali"...)

2 commenti:

  1. I disegni sono eccezionali!
    Dai resisti che appena la febbre scende vedrai le cose con più serenità ;) ma forse è pure un peccato dover rinunciare alle visioni, no? :P

    RispondiElimina
  2. i disegni 3,4,5... secondo me sono i migliori... Hai fatto bene a fotografarli... Non conta il posto ma ciò che rappresenta per noi quel posto... anche se è solo uan semplice panchina... o un sasso... o addirittura un cestino... Solo noi stessi sappiamo cosa c'è dietro ad una cosa tanto banale... :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...