mercoledì 24 febbraio 2010

19 - Frammenti di diario

"Sabato 1 agosto 2009

Odio la gente che dice di volerti aiutare sostituendosi ai dottori pretendendo di sapere più di loro!
Ore 14.15 circa – a casa
Giornata triste, insensata…se mentalmente penso che questa sera potrei uscire, già la mia condizione potrebbe essere diversa, forse migliore, sarei più “entusiasta”.
A. gira per casa e non ha nulla né da fare né un’idea di cosa si potrebbe fare. Tutto deve sempre uscire da me. Più tardi forse mi farò una birra, chi se ne frega.
Come un attimo sto meglio di testa, sento che ho voglia di uscire e stare fuori in mezzo a gente che non conosco, ma ad A. non frega nulla. Che faccio esco da sola??? …o, semplicemente, è il lato euforico del disturbo bipolare che sta prendendo il sopravvento??? Mah…
Speriamo che l’incontro del forum si faccia…
Ore 20.30 circa - In città incontro la Dottoressa…Wow! Mi ha fatto piacere…


Domenica 2 agosto 2009

Mi sto annoiando a MORTE…
900 mg…saranno sufficienti?


Lunedì 3 agosto 2009

Ore 7.20 – Dormito male, sogni brutti, incomprensibili, incomunicabili. Stamattina non va.
Ore 19.20 circa – Oggi pomeriggio ha piovuto un po’, anche ora piove. Cara e amata pioggia che bello rivederti e risentirti dopo circa un mese!
La Dottoressa mi doveva chiamare per un appuntamento…non l’ho sentita…


Martedì 4 agosto 2009

Spesso il “vuoto” che sento dentro, questo “tormento” che mi logora, questa sensazione di male interiore che fa piangere quella bambina, non può essere colmato da delle attività. Per questo ci sono giorni che non faccio nulla e rimango persa nei miei pensieri a fissare il nulla.
Sola.
Vorrei essere piccola piccola, piena di ossa.
Quando mi limito nel mangiare, non è una voglia di dimagrire, no no, è come se volessi tornare indietro, come volessi tornare piccola, gracile e bisognosa di cure. Basta, piango troppo ora…
Al contrario, ci son volte che ho molta voglia di latte, di biscotti, di soli alimenti da “poppante”, di cibi “protettivi” …e via che la mente, in entrambe le situazioni, regredisce.
E’ facile capire che in questa situazione non posso aver testa per fare delle cose, seguire quello che mi piace…
Ho tanto bisogno dei miei due Dottori…ho tanto bisogno dei miei due “genitori”…puro desiderio di accudimento, di amore, di calore."

"All I need" AIR (Moon Safari) - 1998


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...