giovedì 16 marzo 2017

Fuori, nelle ore più belle

Dopo alcune settimane di freddo e tempo incerto, domenica scorsa era quasi primavera. 
In questo periodo le ore più belle sono quelle centrali perciò siamo tornati a fare una delle nostre uscite in cui si parte a metà mattina, si sta al parco e in giro per la città, quindi si pranza fuori, al nostro solito posto.
Le giornate trascorse in questo modo mi rigenerano dentro, la mia mente si libera dalla routine, prende aria e il pensiero si rilassa, vaga e rielabora.
Insieme si passeggia, si parla di ciò che ci viene in mente in quel momento, si assapora ogni momento.
Ophelia è una bimba cui piace muoversi, camminare, arrampicarsi, generalmente non sta ferma un attimo in casa e in queste uscite può sfogarsi liberamente; nonostante ancora non si esprime, penso che anche lei gradisce queste giornate all'aperto.
...a fine giornata il sole cala e si gioca con le ombre


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...