martedì 1 luglio 2014

Maggio è stato più bello di Giugno

Spesso non ho voglia di riordinare i pensieri, i ricordi...
Spesso non ho voglia di scrivere e di parlare.
Capita che fissi il vuoto e mi ci perda.
Capita che percepisca il "tempo" in maniera alterata: a volte è rallentato, arido, dilatato e ristretto al tempo stesso o in maniera alterna.
Capita quindi che non mi renda conto di come sia trascorso il tempo e di come lo abbia impiegato, soprattutto ora che il "cosa fare" me lo devo inventare ogni santissimo giorno.

Oggi è il primo luglio e la prima cosa cui ho pensato è stata: "Di già? E cosa è successo in questo ultimo periodo?". 
Sfoglio il mio Moleskine: le pagine sono più o meno tutte uguali.
Entro nel mio blog e vedo che, se tolgo il riepilogo del viaggio a Roma, è dal 12 maggio che non lo aggiorno.
Bene, è ora di farlo.
(Nota: non tutto è documentato da foto, non sono davvero il tipo che fotografa ogni istante della sua vita, anche il più insignificante; penso prima a vivere e poi, semmai a rendere noto il fatto e condividerlo)

* * * 
A Maggio ci sono state molte giornate di sole, il clima era ottimo per fare lunghe passeggiate per i sentieri del Monte e pranzare all'aria aperta. 

Tentativo di fotografare ad uno di quei curiosi insetti che volano fissi e che passano da un'altezza all'altra scattando.
Sembrano abbracciati e attorcigliati ma in verità sono proprio uniti!   

Questo è il panorama che vediamo dal posto che ci siamo scelti per pranzare, leggere, prendere il sole e ...dormire.

Domenica 25 Maggio scrivo nel mio Moleskine: 
"Ore 19.41 - Oggi al Monte si stava davvero troppo bene. Voglio dire, con A., la natura, il sole, il libro, le ciliegie...Tutto rimarrà impresso nel mio cuore. [...]"

...è la mia foto preferita!

Quando non stavamo fuori tutto il giorno, spesso nel pomeriggio, soprattutto di sabato, si usciva per andare nel nostro parco preferito...


No, no, non è neve! Ma lo "sfiuto" del pioppo, o più correttamente pappo del pioppo (o qualcosa del genere) quello per il quale la gente sarebbe allergica! Ovvio che è una credenza altrimenti io e A. eravamo morti...

Si capisce che non avevo nulla di meglio da fare che raccogliere tutto lo "sfiuto" necessario per formare una palla e giocarci....

Maggio è stato anche il mese delle torte! 
La torta di mele la conosciamo tutti e gli ingredienti base sono sempre gli stessi ma, la persona cui è dedicata e la forma che gli si vuole dare, attribuiscono al dolce un significato diverso e personale.


Per questo io l'ho chiamata "Cuore di Mela"  e l'ho realizzata con questi ingredienti:
- 250 gr. di yogurt bianco Vipiteno non zuccherato 
- 150 gr. di zucchero
- 200 gr. di farina bianca (quella per dolci)
- 4 uova
- mezza bustina di lievito per dolci
- la scorza grattugiata di un limone 
- 3 mele (tipo Melinda)
- lo zucchero a velo da spolverare sopra una volta raffreddata
Soffice, buona e nutriente! Tornati dal Monte, io e A. ce ne mangiavamo una fetta (alla volta...) accompagnata con un bicchiere di latte: un'accoppiata perfetta!  


Giugno ahimè se n'è andato senza lasciare traccia.
Nessun fatto da ricordare, nessuna novità, nessuna foto scattata...aspettative lavorative e professionali deluse...Il nulla. 
Che tristezza...anche le pagine del mio Moleskine sono vuote e tristi... Scrivo un giorno di giugno: 
"Ore 9.05 - Ogni giorno che passa, svanisce la possibilità di realizzare qualcosa nella vita. Gioisco per avere una persona che mi ama e per avere un tetto sopra la testa, ma a livello personale credo che non ci sarà mai nulla di cui poter essere felice. L'università è stata una possibilità di cambiamento e ringrazio A. per avermela concessa. Ora sono bloccata, ferma...come è sempre stato. L'ottimismo e la propositività senza un riscontro esterno positivo piano piano svaniranno....[...]"

Speriamo che luglio sia un mese migliore.

2 commenti:

  1. mamma mia quanti piumini, tanti da farci le palle!!!!
    Luglio sarà bello se lo vorrai.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai visto? Uno dei pochi posti in città in cui ancora sopravvivono i pioppi... e li si sfogano :)
      A volte basta una piccola situazione negativa (o da me percepita tale) a buttarmi giù, poi per riprendere il ritmo e la forza per continuare a vivere, mi ci vuole. Comunque...a Luglio agirò dove posso perché sia un bel mese!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...