domenica 13 luglio 2014

Dieci cose che mi fanno sentire bene #1


Nell'ultimo incontro con il mio caro Dottore in cui, arrabbiata, gli facevo un elenco di cose negative che mi stavano accadendo e un elenco di cose positive che non stavano succedendo, lui mi disse "[...] Veronica, ci vuole pazienza [...] la vita è fatta anche di piccole cose, cerca di vederle [...] non è necessario fare chissà che cosa o diventare chissà chi per stare bene [...]". 
Lì per lì ho pensato che era una cosa che doveva dire per farmi stare meglio, quindi non gli ho dato peso. 
Spesso, le parole del Dottore mi entrano in testa e tornano al momento opportuno, oppure sono sempre in circolo, a ricordarmi ciò che è bene che io faccia, come in questo caso. 
Nei giorni seguenti l'incontro, mentre continuavo a condurre la mia vita in casa, ho iniziato a riflettere su quelle parole che non volevano lasciare la mia testa. 
Riflettevo su ciò che avevo, sul quotidiano, sulle stagioni, sul cibo, ... su cosa mi piace in generale, di reale e fattibile, e così mi sono ritrovata una lista di cose che mi fanno sentire bene, rendendomi felice! 
Volendo condividere questa esperienza interiore qui nel blog, ho scelto dalla liste dieci cose, senza alcun ordine di importanza:
  1. scattare le istantanee con la Fuji 
  2. leggere il libro scelto comodamente seduta nel mio divano, tra morbidi cuscini 
  3. il rumore della pioggia nelle finestre mentre sono ancora a letto, con A. accanto a me
  4. il profumo di pulito dei panni appena stesi 
  5. il caffè appena sveglia e l'aroma che questo lascia in casa 
  6. stare tra le braccia di A. 
  7. imparare qualcosa di nuovo
  8. guardare dentro il caleidoscopio
  9. guardare l'albero di Natale mentre le luci si accendono e si spengono
  10. il profumo di un dolce e della pizza fatti in casa
  11. (...)
Quindi ho pensato che, se trovo il lato bello nascosto in certe azioni/fenomeni/cose che quotidianamente avvengono, posso vivere meglio. E se è vero che produrre pensieri positivi aiuta a stare meglio (in linea con quanto afferma la mia psicologa durante le nostre sedute) credo che posso affrontare ogni giorno con la giusta serenità e tranquillità. Con questo clima interiore la mia mente ragiona meglio, specie quando si trova in situazioni di disagio. Nella mia vita mancano alcune cose di un certo rilievo, ma se le cerco/aspetto con questo atteggiamento, sicuramente percepirò le giornate meno ostili, sapendole sfruttare al meglio.


>>> E voi? Se doveste scrivere dieci cose che vi fanno sentire bene, quali scegliereste? <<< 


ps. a breve un post con le foto della Notte Rosa! ;)

2 commenti:

  1. In questo periodo mi devo concentrare stratanto per trovare ciò che mi fa star bene e una volta trovato..me ne dimentico subito...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...inizia con lo scrivere tutto ciò che ti passa per la testa lasciando la mente libera: vedrai, andrà da sé :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...