lunedì 28 maggio 2012

...


 ...in realtà in questa giornata e in quelle passate, ho scritto molto, moltissimo, ma oggi mi limito a questo post, che come al solito, scrivo di getto.
Odio gli psicofarmaci perchè mi fanno sentire bene, mi danno sollievo, ma è un falso, perchè il dolore che sento dentro, il vuoto, la sensazione di vivere una vita irreale, ... ci sono sempre, solo li sento meno. E questo non so se sia corretto. Forse una mattina, un pomeriggio, un momento qualsiasi ... ciò che da anni dovrebbe accadere, accadrà, non si può sfuggire a certe condizioni. Visto che ultimamente riesco a concretizzare i miei pensieri o quelli delle voci, forse riuscirò anche a compiere quel gesto che mi darà sollievo per sempre, ma il bisogno di certezze mi ostacola, perchè non vorrei finire cerebrolesa in qualche reparto/comunità a vita. No. Amo fare le cose per bene, concrete e definitive.

sabato 5 maggio 2012

Sono poco presente...

per questi motivi:
- l'università mi sta prendendo molto tempo (anche a fronte del fatto che vorrei stare dentro i tempi da me previsti), quindi studio più o meno tutti i giorni e sistemo i vari appunti per non rimanere indietro;
- vivo prevalentemente nella vita reale (chi mi segue, sa cosa voglio dire) con tutto ciò che ne consegue: nuovi progetti (personali e con A.), azioni concrete, faccende casalinghe, attività varie, ecc... 
- non volevo tediare i miei cari lettori con i soliti pensieri che mi ritrovo a scrivere nei "Frammenti di diario" quando sono: in paranoia, in uno stato di profonda tristezza/angoscia e delirio, molto distante dalla realtà, quindi immersa nel mio Mondo con i miei Amici, ecc... Certo, nel mio caro Moleskine ho continuato a scrivere come d'abitudine (che è un eufemismo, visto che, quando sono in botta, è più un "imbrattare" con i vari pensieri circolanti in testa, che un semplice "scrivere").

Mi era passata per la testa l'idea di chiudere questo blog, tanto poco è il tempo per stargli dietro, ma poi ho pensato che, mantenere una finestra aperta verso il mondo sconosciuto, mi avrebbe fatto piacere nel momento in cui avrei di nuovo trovato ispirazione e qualcosa da condividere, e che quindi mi sarei pentita.
E infatti...
...qualche sera fa ho visto una puntata di "Come è fatto" su DMAX circa i polli allevati in batteria e questo è un video tratto da quella puntata:


... dopo ciò, e non sto scherzando, ho seriamente messo in discussione la mia alimentazione: sono fermamente convinta di escludere ogni tipo di carne.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...