martedì 27 settembre 2011

8 - Frammenti di diario

"Ore 14.14 - a casa
Rifletto e ripenso.
"Questo è il voto" e mi gira il registro "...a crescere è, capito? Il motivo te l'ho detto ieri".
Ieri mi ha detto "...chi sceglie la salute mentale e/o la psichiatria è più intelligente rispetto a chi sceglie altre professioni sanitarie" e mi guarda, "tu ne sai e spesso, ora non parlo di te, è troppo presuntuoso. Devi sapere tutti i settori, capisci? Ti ho vista e sentita durante l'anno, sai fare". E dire che io, invece, a lei, in aula, l'ho vista poco. La nostra relazione si è intensificata da quando ho iniziato a farle da "segretaria", mansione alla quale vorrei tranquillamente rinunciare quest'anno, ma non mi pare abbia scelta. Cercherò di fare lo stretto necessario e non di sbattermi come ho fatto l'anno appena passato. Se sapesse davvero i sacrifici che ho fatto per portare avanti tutto...
Vorrei ammazzarmi per non aver concluso l'anno in maniera decente. Volevo il massimo dal Tirocinio, mi sono impegnata, ho studiato e approfondito, non ho fatto un secondo di assenza, ...ed eccolo lì, un misero 28. 
Non capisco perché non riesco a rendere.
Vero, non sapevo TUTTI i settori, ero e sono deficitaria nella disabilità fisica, ma è questo il motivo??? 
Non capisco il criterio con cui ha distribuito i voti...
Ci sono tante cose che non capisco...
Capisco invece cosa si possa provare quando un voto pregiudica la vita.
Se la docente è così tanto intelligente come dice di essere (perché lei sta nella salute mentale), dovrebbe aver capito dai miei occhi cosa ho pensato quando mi ha fatto vedere il voto dopo averlo scritto nel registro, lanciandomi la penna per farmi firmare, in un'atmosfera di silenzio assoluto: tanto oggi non potevo più far nulla, era già tutto deciso. Io ero catatonica,  guardavo ma non vedevo, ero lì ma non ero presente. Per quel che mi riguarda potrei aver messo una X al posto della firma.
E così ho finito il primo anno. Ce l'ho fatta. Nessun esame in arretrato.
Da lunedì inizia il secondo anno.
Da lunedì devo pensare di più a Veronica e di meno agli altri."

1 commento:

  1. bè allora in bocca al lupo per il secondo anno! io ancora dovrà battermi per il test di ammissione...ho i miei luuunghi tempi!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...